PRESSOTERAPIA - BENEFICI NELL'AMBITO DOMICILIARE

Le apparecchiature Fisiopress sono frutto di anni di ricerca ed esperienza fatta in ambito medico e medico-estetico, nello studio di una soluzione a tutti quei problemi, a larga diffusione, dovuti ad un non perfetto funzionamento del circolo venoso e linfatico: linfedemi ed edemi di varia natura, gambe gonfie e dolenti, ritenzione idrica ed il progressivo formarsi della cellulite, ecc... Sono tutte  situazioni tendenti alla croniticizzazione che coinvolgono anche l’aspetto estetico dell’arto.
Questi problemi hanno bisogno di una terapia continuata, che può avere indubbi risultati se si utilizzano, apparecchi di ottiima qualità con caratteristiche idonee, come quelli progettati e realizzati da Fisiopress.

Il ciclo sequenziale che spinge lungo la direzione naturale dei liquidi, dalla periferia dell'arto (piede o mano) alla base dell'arto stesso (anca o spalla), la parziale sovrapposizione delle sacche pneumatiche interne, che permette la massima continuità dell' azione pressoria, senza alcuna interruzione, e la pressione costante in tutti i settori, che rende la spinta stessa perfettamente omogenea,  danno la garanzia del risultato ottenibile tramite i sistemi Fisiopress.

Venti o trenta minuti al giorno (non necessariamente, tutti i giorni) di trattamento garantiscono una progressiva riduzione del problema ed il suo mantenimento, esercitando non solo un’ azione terapeutica, ma anche una continua prevenzione con un conseguente stato di benessere fisico ed un evidente miglioramento estetico.
Gli apparecchi sono estremamente semplici da utilizzare: un pulsante di accensione ON/OFF, una manopola di regolazione della pressione (che una volta stabilita può non essere più toccata), rendono il sistema Fisiopress privo di alcuna difficoltà d'uso. La lettura della pressione è immediata ed intuitiva: una scala con tre diversi colori, unitamente alla lettura del manometro, rende impossibile qualsiasi errore di impostazione della pressione.

Dall'apparecchio fuoriescono i tubini che vanno collegati al gambale o al bracciale: sono tutti numerati e la connessione con il relativo terminale è a vite, e quindi semplicissima. Una volta collegato l'apparecchio al gambale o al bracciale queste connessioni possono rimanere collegate e la volta successiva non rimane che indossare il terminale ed accendere l'apparecchio: nessuna altra operazione è necessaria !
Ogni apparecchio domiciliare può essere acquistato nella configurazione desiderata: singolo bracciale, doppio bracciale, singolo gambale, doppio gambale e doppio gambale e fascia addominale.
E’ importante, al fine di ottenere i migliori risultati, seguire le indicazioni mediche, relative all’impostazione della pressione di utilizzo, ai tempi e alla frequenza di trattamento, ed ad eventuali ulteriori presidi da associare (calze elastocompressive, ecc…)

Via Mori 6,40054 Prunaro di Budrio (Bologna)
Tel +39 051 6920809 - Fax +39 051 6931222
info@fisiopress.com